Cotoletta alla Valdostana

Difficoltà : Media


Ingredienti per 4 persone


Cotolette di Vitello
Burro
  • 4 costolette di vitello di 200 gr. circa ognuna
  • gr. 100 di fontina
  • gr. 100 di burro
  • farina q.b.
  • 1 uovo
  • pangrattato q.b.
  • sale e pepe q.b.
Forntina
Farina

Uovo
Pangrattato
Sale e Pepe


Preparazione

Con un coltello molto affilato aprite in due, orizzontalmente, le costolette, tenendole unite a libro. Potete chiedere direttamente al vostro macellaio che vi fornisca la carne gia aperta.

Spianate la carne, introducete fra i due lembi di carne la fontina tagliata a fettine, salate, pepate e richiudete la carne, battendo delicatamente, col batticarne, sui bordi.Se l'operazione non riuscisse completamente, potete effettuare la chiusura aiutandovi con un stecchino da denti.

Passate le costolette pnma nella farina,  nell'uovo sbattuto e infine nel pangrattato, premendolo col palmo della mano per farlo aderire bene.

Friggete nel burro a fuoco vivo, per farle dorare da ambo le parti, poi a fuoco moderato per far sì che, internamente, il formaggio fonda.


Volendo aggiungete una fettina di fontina sopra le costolette di modo che fonda prima della cottura. Servite caldissime. Insieme alla fontina, potete mettere anche qualche lamella di tartufo.


Una delle varianti più comuni è l'aggiunta di prosciutto cotto.

Cotoletta alla Valdostana

Buon appetito !

 

 

immagini di repertorio, non impegnative e indicative del risultato finale